Nunez poteva vestire la maglia azzurra, il suo valore è quintuplicato

0

Il mercato estivo è alle porte, e per il Napoli i nomi ormai sicuri sono quelli di Olivera e  Kvaratskhelia, ma qualche anno fa, precisamente nel 2020, il club partenopeo era vicinissimo a Darwin Nunez, attaccante uruguaiano oggi al Benfica. Il valore del cartellino del giocatore è arrivato a 50 milioni, con una clausola applicata da club portoghese che raggiunge i 150 milioni. Come riportato da Sky attraverso il portale Grand Hotel Calciomercato, infatti, nell’estate del 2020 il club azzurro aveva seguito con molto interesse il calciatore, impegnato con l’Almeria nella Serie B spagnola. La prima richiesta degli spagnoli si aggirava intorno ai 30 milioni, per poi scendere a 20. Le sensazioni delle parti erano positive, ma poi l’acquisto record di Osimhen bloccherà tutto in casa Napoli. Un affare mancato per cui il Benfica ancora ringrazia.

mattino.it

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.