Meret e Fabian: marzo sarà il mese in cui se ne discuterà…

0

Le scadenze in casa Napoli “chiamano” per essere valutate. Insigne andrà via, Mertens vuole convincere a suon di gol, ma ci sono anche calciatori, importanti, il cui contratto scade nel 2023 e che il ridimensionamento di cui parla il presidente De Laurentiis, comunque, tiene in bilico. Il primo è Koulibaly, l’unico, però, che a detta di molti, potrebbe rappresentare l’eccezione, da discutere, invece le questioni relative ad Alex Meret e a Fabian Ruiz. Gli appuntamenti per trattare il rinnovo dei due sono fissati a marzo e il tetto d’ingaggio non dovrà mai più varcare la soglia dei 3,5 milioni di euro netti. Non sono state fatte eccezione – si legge su Il Mattino – per una bandiera come Insigne, quindi difficile ipotizzare si facciano per altri. E questa decisione non cambierà neanche in caso di accesso alla Champions League, che sarebbe comunque utile a dare linfa ai conti del club azzurro.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.