Pasquale Salvione, giornalista: “Gli azzurri hanno la consapevolezza di essere una squadra forte”

0

A “1 Football Club”, Pasquale Salvione, giornalista del Corriere dello Sport: 

“Speriamo che la situazione del Covid possa migliorare nel minor tempo possibile. L’augurio è quello che questa giornata si giochi regolarmente e che soprattutto dopo la sosta tutto possa essere più sereno. È complicato trovare una soluzione per ciò che concerne le squadre che hanno tanti contagiati ma che devono scendere in campo comunque. Il regolamento è stato approvato una settimana fa, si è scelto di seguire una linea dura. Chiaramente situazioni del genere penalizzano le squadre che non hanno rose così larghe come può essere la Salernitana o il Venezia. Sugli obiettivi del Napoli, io credo che la rosa ed i giocatori del Napoli abbiano il dovere di credere e lottare per lo scudetto. Gli azzurri hanno la consapevolezza di essere una squadra forte. Negli ultimi due mesi ci sono stati tanti problemi. Ma da adesso in poi Spalletti avrà tutta la rosa a disposizione e sarà un’altra storia rispetto ad esempio alle sconfitte con Empoli e Spezia. Sarà difficile vincere il campionato, ma il Napoli ci proverà. Sul futuro di Mertens, il Napoli ha la possibilità unilaterale per rinnovargli il contratto, per un altro anno, ad una cifra già stabilita. La storia di Mertens è veramente unica. Se si pensa soprattutto ad un ragazzo che arriva dal Belgio. È stato in grado di calarsi nell’ambiente. E di rappresentare la città come pochissimi prima di lui hanno fatto. Lui ha dichiarato di voler rimanere e che i soldi non gli interessano. A mio parere è giusto rinnovargli il contratto per un’altra stagione. E poi provare ad inserirlo in dirigenza. Su Fabian Ruiz, la sua situazione è ancora tutta da capire e da valutare. Se le parti avranno voglia di venirsi incontro, riusciranno sicuramente a trovare un accordo. E Fabian rimarrà a Napoli. Se invece ciò verrà meno, lo spagnolo andrà via”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.