Andreazzoli ringrazia Spalletti: “In serie A non so se ci sarei arrivato da solo”

0

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell’Empoli, ha parlato in esclusiva a Sportweek. Tra i vari argomento anche il suo rapporto con Luciano Spalletti: “Nessuno in Italia ha fatto la gavetta che ho fatto io, mi manca allenare in terza categoria e poi le ho fatte tutte. Credo che per fare la carriera di Sarri a ad un certo periodo mi è mancata l’ambizione. Ho conosciuto Spalletti che mi ha aperto un mondo e non so se ci sarei arrivato da solo. Luciano è di una curiosità esagerata. Mi chiamò perché io ero più curioso di lui e mi portò a Roma. Sono rimasto li per dodici anni come collaboratore dei vari allenatori che si sono susseguiti».

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.