L’ultimo successo degli azzurri a Modena è firmato Gattuso

0

Partita non semplice a Modena per la forza offensiva del Sassuolo e la sua grande qualità nel possesso palla per l’abilità tecnica dei centrocampisti e delle punte, una manovra che ruota intorno alla stella Berardi. Il Napoli proprio domenica scorsa contro la Lazio ha sfoderato la sua migliore prestazione mostrando una grande qualità del palleggio: Spalletti è orientato a riconfermare per intero la formazione schierata contro i biancocelesti di Sarri (solo una volta il tecnico azzurro ha riproposto per due partite consecutive la stessa squadra contro Torino e Roma). Partita dura contro un avversario ostico e su un campo, il Mapei Stadium, che negli ultimi anni ha riservato diverse amarezze (compresa l’anno scorso la sconfitta nella finale di Supercoppa contro la Juventus) con l’unico successo (2-1) firmato dal Napoli di Gattuso all’ultimo minuto il 22 dicembre 2019. R. Ventre (Il Mattino)

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.