Caos plusvalenze: ora la FIGC prova a metterci la “toppa”

0

La FIGC corre ai ripari dopo l’esplosione del caso plusvalenze. Secondo quanto riferito dal Corriere dello Sport, la Federcalcio sarebbe pronta a varare una norma ad hoc, nell’ambito del percorso di riforma atteso dalla presidenza Gravina. Nello specifico, per calcolare il rispetto dei parametri necessari all’iscrizione al campionato, alla voce dei ricavi non si prenderebbero più in considerazione le plusvalenze a costo zero, senza scambio di denaro. Nel conto entrerebbero così soltanto gli scambi che non avvengano – concretamente – a costo zero.

da TMW

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.