SSCN – “Due pali, una costante pressione e una partita giocata in avanti fino all’ultimo respiro”

0

Il Napoli ha rimediato un pareggio stasera al Maradona contro il Verona, dopo una gara molto intensa. Il commento della SSCN.

Due pali, una costante pressione e una partita giocata in avanti fino all’ultimo respiro. Questo il resonconto del pareggio tra Napoli e Verona con gli azzurri che non riescono a tesaurizzare la maggiore spinta e le occasioni create. Passa prima il Verona con un gol di Simeone che è in uno stato di grazia assoluto. Pareggia il Napoli con Di Lorenzo e dopo una ventina di minuti siamo 1-1. Poi è un’ora di battaglia sportiva tra due squadre che si fronteggiano in maniera fiera. Il Napoli colpisce il palo con Osimhen in chiusura di primo tempo e con Mertens in chiusura di secondo tempo. Sarebbe stato il meritato sorpasso, ma si resta 1-1, come vuole la legge del calcio. Napoli che resta in serie positiva. Si ricomincia dopo la sosta, l’avventura azzurra continua…

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.