YOUTH LEAGUE – Milan-Porto 0-1, sconfitta di rigore per i rossoneri

I lusitani vincono il match con il rigore trasformato da Abreu

0

Oggi il Milan Under 19 si giocava l’ultima chance in Youth League, contro il Porto, dopo la sconfitta per 3-1 dell’andata. Il match è stato equilibrato nel primo, mentre nella ripresa i rossoneri sprecano due occasioni con Makengo e con Rossi, quest’ultimo non ci arriva di un soffio a porta vuota. I lusitani sbloccano la gara su calcio di rigore con Abreu. Nel finale la squadra di Giunti va vicino al pari con El Hilali, salva in angolo Cardoso. Il Milan così esce dalla competizione internazionale, pur disputando un’ottima partita.

Marcatori: 73′ Abreu (P)

Milan: Desplanches; Coubis, Bosisio (dal 58′ Bozzolan), Makengo, Kerkez (dall’87’ Incorvaia); Robotti, Eletu, Gala; Traorè (dall’87’ El Hilali), Rossi (dal 75′ Nasti), Capone (dal 75′ Roback). A disp.: Pseftis, Foglio. All. Federico Giunti

Porto: Cardoso; Pinheiro, Bras, Vinhas, Macedo (dal’77’ Antunes); Sousa (dal’78’ Fernandes), Folha (dall’87’ Ribeiro) , Abreu; Candè, Monteiro (dal 78′ Boaitey); Meireles. A disp.: Machado, Assuncao,  Dabo All. Jorge Tavarez

Ammoniti: 16′ Candé (P), 31′ Capone (M), 55′ Makengo (M), 72′ Coubis (M) 80′ Folha (P), 90′ Abreu (P)

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.