Cardillo, avvocato: “Un consiglio a Manfredi? Valorizzare lo stadio”

0

Su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Eduardo Cardillo, avvocato penalista, ecco le sue parole: Sei immerso nel mondo dell’avvocatura ma allo stesso tempo anche molto sportivo o sbaglio? Più o meno diciamo che l’avvocatura mi ha tenuto impegnato nello sport e viceversa, tra l’altro sono stato anche presidente del Napoli calcio 5 ed è stata una bellissima esperienza facendo una finale di Coppa Italia e i playoff scudetto. Ho fatto i campionati mondiali degli avvocati qualificandoci terzi ma avremmo anche potuto vincere se l’arbitraggio non ci avesse penalizzato così tanto. Possiamo paragonarti a Gerd Muller? Le caratteristiche erano quelle perché ero basso e feroce nei 16 metri così come lo era lui, ovviamente l’accostamento è molto improbabile. Chi era il più forte tra te e Mannato? Diciamo che lui era più forte in giacca e cravatta. Se qualcuno volesse valutarmi per la mia candidatura sarei molto gratificato e darei alla mia città quello che è stato della mia esperienza giuridica e sportiva. Cosa direbbe a Manfredi e a De Laurentis per la questione stadio? La prima cosa che mi viene in mente è raggiungere la piena valorizzazione di quell’impianto perché è il tempio del calcio a Napoli in cui ci sono passate tantissimi generazioni di tifosi e tantissimi calciatori fortissimi tra cui il più grande di tutti, aggiungerei di far tornare il tifo organizzato perché lo stadio va vissuto.”

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.