Scusate, ora non c’è, ma è lo stesso colpa di Immobile?

0

Criticato oltre misura, non adatto al gioco di mancini, quasi un problema. Questo era (fino a qualche ora fa) Ciro Immobile. Quasi “non avvertito” il suo forfait all’ azzurro italico per infortunio. Stamattina, dopo la sconfitta di San Siro, se li ritrova tutti con sè, l’attaccante della Lazio. A offrire l’assist (!) è il fratello del bomber di Torre Annunziata: «E ora? A chi diamo la colpa? Il capro espiatorio non c’è!». Con questa story sul suo Instagram, Luigi scatena il topic che diventa trend su Twitter. Dalla soluzione “Falso Nueve” all’appello “Torna presto Ciro”. Non solo analisi tattiche ma anche ironie che sui social non mancano mai. Ecco alcuni commenti degli utenti: “Anche ieri colpa di #Immobile quindi? Senza di lui la Nazionale gioca molto meglio…”; “Sia chiaro, non vi azzardate a risalire sul carro di #Immobile dopo tutto quello che gli avete detto”; “Dopo questa partita credo che oggi si debba indire la giornata delle scuse a #Immobile da parte di tutti i pallonari. Ma non avevate trovato la soluzione con #Kean e #Raspadori?”.

IlMattino.it

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.