RIVIVI LIVE EUROPA LEAGUE – Napoli-Spartak Mosca – 2-3 con l’amaro in bocca

Quarto gol più veloce in EL

0

Premere f5 per gli aggiornamenti 

Immagine

96′ – Dopo sei minuti termina la gara

94′ – Gooolllll – Spunto di Di Lorenzo, palla per Osimhen che segna a porta vuota

89′ – Ammonito il portiere ospite. Terzo gol ospite con Promes

84′ – Ammonito Manolas

82′ – Doppio giallo per Caffairez

81′ – Nel Napoli eace Elmas ed entra Ounas

80′ – Gol dello Spartak Mosca, diagonale vincente del 22

78′ – Giallo per Fabian Ruiz

77′ – Ammonito Ayrton. Dalla punizione Manolas in spaccata manda alto sopra la traversa

73′ – Nel Napoli esce Politano ed entra Lozano

68′ – Gol annullato per fuorigioco Manolas

65′ – Un giallo per parte. Koulibaly è il difensore ospite

55′ – Pareggio dello Spartak Mosca, diagonale di Promes, battuto Meret. Deviazione di Koulibaly

Sarà lo Spartak Mosca a dare il calcio d’avvio nella ripresa. Nel Napoli escono Petagna e Zielinski ed entrano Osimhen e Anguissa

Secondo tempo

Immagine

55′ – Termina il primo tempo

46′ – Cartellino giallo per gli ospiti

46′ – Cartellino giallo per gli ospiti

42′ – Ammonito Ponce

41′ – Cambio nel Napoli. Esce Insigne ed entra Macuit

39′ – Cross di Moses per Promes che si libera di un avversario ma poi fallo in attacco

35′ – Petagna serve Politano, palla per Zielinski che tira, alto da ottima posizione

29′ – Ammonito Mario Rui il VAR però chiama l’arbitro ed è rosso

22′ – Manolas rischia l’autorete con un pallonetto, palla in angolo

20′ – Cross di Mario Rui, calcia al volo Di Lorenzo salva il portiere ospite

18′ – Petagna scatta sul filo del fuorigioco, ma non stoppa e viene fermato in angolo

15′ – Assist di Insigne per Zielinski, il polacco per Petagna che calcia, palla sul fondo

11′ – Lancio di Insigne, sponda di Politano per Petagna che calcia, si salvano gli ospiti in corner

9′ – Palla per Insigne che stoppa e prova a calciare, si salva gli ospiti.

1′ – Goooolllll – Errore del portiere dello Spartak Mosca, Elmas realizza il gol

Sarà il Napoli a dare il calcio d’avvio

Le squadre sono in campo. Napoli con maglia azzurra. Spartak Mosca casacca rossa

18,31 – Il Napoli e lo Spartak vanno negli spogliatoi

18,18 – In campo le squadre per il riscaldamento

 

 

Così in campo

Panchina:

Arbitro: Kruzliak (Slovacchia); Ass1: Hancko (Slovacchia); Ass2: Pozor (Slovacchia); IV: Kralovic (Slovacchia); VAR: Dankert (Olanda); AVAR: Blom (Olanda)

Prima e durante la sfida di Europa League tra il Napoli e lo Spartak Mosca, si passa da nuvole sparse e temporali. Insomma il meteo potrebbe non essere benevolo al “Maradona”.

Questo pomeriggio alle ore 18,45, presso lo stadio “Diego Armando Maradona”, si giocherà il match di Europa League, valevole per la seconda giornata del girone G tra il Napoli e lo Spartak Mosca. Per gli azzurri, l’occasione per confermare il pari del primo match contro il Leicester e non si escludono dei cambi di formazione. Mancherà solo il centrocampista Lobotka. Per i russi si punterà al riscatto dopo la sconfitta contro il Legia Varsavia. Assenti per la squadra russa: Larsson, Rasskazov, Kutepov, Maslov, Zobnin, Hendrix e Melkadze. Ilnapolionline.com sarà sul campo per raccontarvi il match.

Dal nostro inviato dallo stadio “Diego Armando Maradona”, Alessandro Sacco

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.