Donati, ex giocatore: “Ronaldo? Senza di lui la Juve ha perso tanto”

0

Massimo Donati, ex calciatore, e cronista di DAZN, ha parlato oggi ai microfoni di 1 Football Club su Station Radio. Non sono d’accordo con chi dice che i ne­razzurri siano parti­ti male: hanno pareg­giato alla seconda ed hanno perso alla terza, ma le prestazi­oni ci sono state. Alla fine chiuderà il campionato tra le prime. Gasperini? Vedo improbabile che si possa separare dai bergamaschi, anche se nelle ultime uscite lo abbiamo visto un po’ nervoso, al pu­nto che ha criticato la società per il mancato arrivo di un attaccante. Cristiano Ronaldo? Senza di lui, la Juve ha perso tanto. Senza i suoi 25/30 gol all’anno diventa difficile. È vero che non parte­cipava tanto alla ma­novra, ma faceva sem­pre gol. Milan-Liver­pool? Non sarà una passeggiata per i ros­soneri, gli inglesi sono tra le squadre più forti al mondo. Queste partite sono decise dagli episodi, per i ragazzi di Pioli sarà importante fare una grande pre­stazione. Inter? Ste­sso discorso fatto per i cugini: è una squadra che sta bene, ma affronta un top club qual è il Real Madrid. Mi auguro che le squadre italiane si concentrino sul­le coppe europee in questa stagione, seg­uendo la scia dell’I­talia sportiva che ha fatto tanto in que­sta estate”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.