L. Marchetti, giornalista: “Gattuso lo avrebbe fatto giocare lo stesso”

0

A Radio Marte nel corso è intervenuto Luca Marchetti, giornalista ed esperto di calciomercato: “Preparatori atletici italiani? Sono bravissimi, molti vanno a lavorare anche all’estero, sono delle istituzioni. L’intensità però non la dà solo l’allenamento ma la competitività del campionato e quello italiano è diverso da quello inglese. Mental trainer? Velasco, per esempio, non lo era. Ha fatto il dirigente alla Lazio ma spesso le società ricorrono a figure professionali meno note ma dalla stessa conoscenza, se non superiore.

Koopmeiners? Non lo segue solo il Napoli ma pure Atalanta e Roma. Chi ha più possibilità di restare al Napoli? Insigne e Lozano, Koulibaly e Fabian Ruiz hanno più possibilità di andare. Accordo Napoli-Juventus per fare andare la Juve in Champions? Non ci credo mai, non vedo quale interesse avrebbe il Napoli a riguardo. Sono d’accordo che ci siano zone grigie e cose poco limpide ma succede in ogni ambito in cui ci sono tantissimi interessi economici. Non è tutto un luna park ma nemmeno tutta una truffa.
Demme? Non so se c’era un bonus legato alle presenze. Qualora ci fosse stato penso che Gattuso lo avrebbe fatto giocare lo stesso contro il Verona se avesse ritenuto opportuno”.

 

Fonte: Radio Marte

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.