SETTORE GIOVANILE – Confermata la riforma dei campionati Primavera

0

Qualche giorno fa avevamo parlato della possibile nuova riforma del Campionato Primavera, da oggi è ufficiale come apparso da una nota ufficiale sul sito della FIGC che ha ratificato quanto deciso nell’Assemblea di Lega di una settimana fa. Cambia dunque il format dell’intero sistema giovanile e verranno slegate le formazioni Primavera dalle prime squadre. Può sorridere dunque il Pescara, che la prossima stagione potrà disputare il Primavera 1, anziché retrocedere nel 3 come previsto dal regolamento.

Torniamo, però, alla riforma che viene così ratificata con effetto immediato: il Primavera 1 avrà 18 squadre dalla prossima stagione, frutto di due retrocessioni e quattro promozioni (Hellas, Pescara e le due finaliste del playoff) dal Primavera 2. A partire invece dalla stagione 2022/2023 il Primavera 2 passerà a 32 squadre dove ci saranno tre promozioni e due retrocessioni, il Primavera 3 a 24 con due retrocessioni e due promozioni e infine il Primavera 4 con 26 squadre e due promozioni.

Un cambiamento importante e radicale per quanto riguarda il Campionato Primavera, una scelta giusta anche se con tempistiche da rivedere da parte della Lega, speriamo comunque che questo cambiamento possa portare benefici all’intero sistema e premiare i settori giovanili che ogni lavorano al meglio.

Fonte: mondoprimavera.com

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.