L. Marchetti, giornalista: “Il Napoli con meno introiti, ma una gestione eccellente”

0

A Radio Marte è intervenuto Luca Marchetti, giornalista ed esperto di mercato: “Ci sono momenti in cui ci sono delle situazioni che non ci tornano. Riguardo alla vicenda di Perugia, la magistratura deve indagare e c’è una persona serissima come Cantone. Finora la responsabilità di Paratici è stata dimostrata come omissione. Finché non c’è un reato scritto a Paratici non si può considerare colpevole di nulla. I colpevoli sono quelli che hanno permesso a Suarez di fare un esame farlocco. Infatti alcuni sono stati citati a giudizi. Poi è evidente che gli scandali nel calcio ci siano, ovviamente ci sono anche nella vita reale, non sono tutti santi quelli che fanno calcio. Ma la passione non deve mai venire meno.

Spalletti? Per me è un allenatore bravissimo. Sa far giocare bene le squadre, fa costruire gruppi, bravo anche nel rapporto con il presidente che potrà essere conflittuale ma pure aperto e sincero. Se la mettiamo sotto il profilo tecnico-tattico e gestione gruppo, per me lui è un grande costruttore. Chi rischia nel Napoli con il nuovo allenatore? Se dovesse esserci Spalletti si continuerebbe penso con il 4-2-3-1 ma le chiacchierate tecniche non sono state ancora fatte, almeno non credo. Di certo, le scadenze di contratto non verranno prese in considerazione. Il Napoli ora, senza Champions League, ha meno introiti. Non è in situazioni drammatiche perché ha una gestione eccellente.”

 

Fonte: Radio Marte

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.