Superlega, il calcio “istituzionale” tuona: “Chi aderisce è fuori”

0

Se ne parlava, certo, ma non si pensava potesse giungere così “improvvisamente” la notizia della sua nascita. La Superlega, quella che unisce il calcio dei ricchi, in un certo senso. L’annuncio ha creato scompiglio e non sembra che la cosa possa lasciare indifferenti i piani alti del calcio europeo. Il caos è destinato a durare. Ieri la Uefa con la Federcalcio inglese e Premier League, Federcalcio spagnola e La Liga, Figc e la Lega Serie A, si sono riunite e hanno dato vita a un aut aut che sembra una strada senza ritorno: «Chi aderisce alla SuperLega è fuori dai campionati». Tradotto: dal prossimo anno Juventus, Inter e Milan sarebbero fuori dalla serie A. Ma non è escluso che fin da questa stagione, potrebbe arrivare una decisione choc.

Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.