Sarà la partita numero 18 contro l’Inter, Insigne ha segnato una sola rete ai nerazzurri

0

Insigne lo segnò ai nerazzurri nel 3-0 a Fuorigrotta del 2 dicembre 2016. Tante altre volte ci è andato vicino come nella sfida di andata al Meazza con Handanovic che gli negò un gol con una grande parata sul suo colpo di tacco bellissimo da pochi passi, partita che finì per lui nel peggiore dei modi con l’amarezza per l’espulsione e la sconfitta immeritata del Napoli. Insigne che da piccolo non venne preso in un provino dall’Inter perché era bassino, più avanti entrò nel settore giovanile del Napoli cominciando da quel momento ad inseguire il suo sogno di diventare un protagonista della prima squadra azzurra. Sogno che ha raggiunto con pieno merito: Lorenzo è il capitano e il simbolo del Napoli. Ha ancora un anno di contratto e a fine stagione si parlerà del rinnovo, il suo agente Vincenzo Pisacane incontrerà il presidente De Laurentiis per parlare del prolungamento. R. Ventre (Il Mattino)

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.