La squadra cambia ancora maglia: sarà firmata dall’argentino fan di Diego

0

Un’operazione di marketing seguendo gli ultimi trend ma anche un omaggio a Diego Maradona. Domenica il Napoli indosserà una maglia speciale, la “Kombat Pro 2021 Marcelo Burlon”, nata dalla collaborazione tra Robe di Kappa e lo stilista italo-argentino, nato a El Bolson, in Patagonia, nel 1976, e cresciuto in Italia. Decisivo il forte legame, non solo per le origini, con Diego.Marcelo Burlon, anche deejay, ha suonato molte volte a Napoli, indossando la maglia azzurra con il numero 10 di Maradona, di cui è devoto. La nuova maglia suggella dunque questo legame circolare tra lo stilista, il Pibe e Napoli. Contro la capolista la squadra si presenterà in maglia nera con innesti tipici dello stile di Burlon, ovvero le ali di un volatile aperte sulle spalle il corpo che scende, in azzurro turchese. Di quest’ultimo colore anche i calzettoni, laddove i pantaloncini (e anche lo stemma in petto) saranno neri. La versione gialla (con innesti azzurri) sarà invece utilizzata dal portiere Meret. Contro l’Inter dunque Insigne e compagni indosseranno di fatto la quinta maglia 2020-21: dopo quella classica azzurra (utilizzata in 29 partite), la verde acqua (impiegata solo nell’amichevole di settembre col Pescara) e la nera con richiami glicine (vista in 4 gare), i calciatori hanno indossato la casacca cult in stile “Argentina”, già omaggio a Maradona , sin da Napoli-Roma del 28 novembre scorso, in 10 occasioni.

D. Sarnataro (Il Mattino)

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.