Pasquale Foggia (d.s. Benevento): “La sfida contro il Napoli? Non ci dormo la notte”

0
Domenica alle ore 18,00 allo stadio Diego Armando Maradona, si giocherà il derby Napoli-Benevento, partita molto sentita dalle due tifoserie. A Radio Marte, nel corso di “Si Gonfia la Rete”, è intervenuto il d.s. dei sanniti Pasquale Foggia.
“La costruzione della squadra non parte solo da quest’anno ma da un progetto nato dopo la retrocessione. Si possono comprare tanti bravi giocatori ma se non costruisci l’anima di un gruppo e l’appartenenza non si va lontano, specie se bisogna lottare per salvarsi. Queste cose si costruiscono giorno dopo giorno nei rapporti quotidiani e in questo c’è stato da parte di tutti un grandissimo lavoro. Noi abbiamo scelto tutti i calciatori in base a questa idea. Gattuso? Ci ho giocato contro tante volte, mi è capitato anche di starci un ritiro intero al Milan in camera assieme. Il calcio all’esterno si vive di umori e lo sappiamo bene, senza andare nella profondità delle situazioni. Io personalmente conosco Rino, so quello che trasmette ai calciatori ma agli uomini. Sono sicuro e convinto che lui stia facendo il meglio per cercare di portare il Napoli in classifica dove doveva essere all’inizio. Napoli-Benevento? Partita molto sentita anche per me, sono tifoso del Napoli, nato e cresciuto a pochi passi dallo stadio. Sono quelle gare che non mi fanno dormire la notte. Poi oggi lo stadio si chiama Maradona, sarà un’emozione doppia. Momento difficile? Da un lato pensi che se stanno alla grande la perdi, se stanno male pensi che non possano perderle tutte. Il Napoli ha calciatori forti ma noi per come prepariamo le nostre gare stiamo attenti all’avversario e alle nostre caratteristiche”.
La Redazione
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.