Verona-Napoli: il centrocampo

I voti agli Azzurri, secondo le valutazioni de "Il Mattino"

0

6 DEMME
Primo tempo importante, va a prendere Ilic chiudendogli le vie di passaggio. Si butta dentro e sfiora il gol in più circostanze, anche con una buona dose di sfortuna. Nella ripresa continua a fare un buon lavoro, ma viene sacrificato sull’altare della ricerca di un nuovo equilibrio offensivo. 

4,5 BAKAYOKO
Parte bene, si offre come punto di riferimento per i centrali, argina Barak. Sbaglia a non sare sostegno in ripiegamento sul gol di Dimarco. La ripresa è la colonna sonora di un film horror: sbaglia l’impostazione lasciando a Barak (che ha sovratato tutti) il corridoio utile per il 2-1. 

4,5 ZIELINSKI
Parte con la sua danza sul pallone, Tameze lo insegue vanamente, si scambia la posizione su Insigne e trova gli spazi per sfiorare anche il gol. Poi, la luce si spegne e Tameze lo annulla e lui da quel momento in poi va a zonzo per il campo, incapace di riprendere il bandolo della matassa.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.