Gattuso-Adl, intesa fino ad 2025 ma c’è un ostacolo da superare

Il nodo per il rinnovo del contratto sono sempre le clausole

0

Dopo l’esonero di Ancelotti, avvenne dopo il 4-0 ai danni del Genk, Aurelio De Laurentiis decise di puntare su Gennaro Gattuso, allenatore di polso, ma che con il tempo ha dimostrato anche sagacia tattica. La Coppa Italia vinta e l’inizio di questo campionato con 4 vittorie sul campo, sono un segnale del suo lavoro. Purtroppo la sconfitta in Europa League contro l’Az Alkmaar, l’unica macchia, ma che si augura di cancellare già contro la Real Sociedad. Sul rinnovo del contratto l’intenzione del club è quello di rinnovare per 4 anni (2025), ma che non si firma dalla sera alla mattina. Ci sono in tutto 40 pagine, caposaldo del patron del club azzurro, non è un problema d’ingaggio, i 2 milioni sono appaganti per il tecnico dei partenopei, ma per le clausole. Sono l’ostacolo principale, perchè sono catene per le quale Gattuso vuole liberarsene. Ci vuole ancora tempo per trovare l’intesa su questa situazione, ma la voglia di proseguire tra le parti c’è ed è già un inizio.

Fonte: Corriere dello Sport

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.