De Laurentiis vuole rendere Insigne il “Totti” di Napoli

Insigne trascina il Napoli nella rimonta contro il Benevento

0

Domenica a Benevento era di scena la sfida tra i fratelli Insigne e il derby campano, successo del Napoli e la sfida in famiglia vinta da Lorenzo alla distanza. Il capitano degli azzurri trascina la squadra con splendide giocate e un tiro a giro che si stampa sulla traversa e varca la linea di porta. A  fine gara le sue parole. “Volevamo riscattare la sconfitta contro l’Az Alkmaar e ci siamo riusciti contro i sanniti. Per noi quest’anno ogni gara è come una finale”. Il suo contratto scadrà nel 2022, il suo amico e agente Vincenzo Pisacane, dice che non c’è fretta, c’è tempo per poterne discutere. L’idea di De Laurentiis è di rendere Lorenzo Insigne, il “Totti” di Napoli, ovvero una bandiera, con un contratto a vita. Per il momento il capitano pensa al campo, poi per altri discorsi ci sarà tempo e modo.

Fonte: Corriere dello Sport

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.