Serie B – Lecce-Cremonese: Spettacolare pareggio al Via del Mare

0

Lecce-Cremonese 2-2 Gaetano (C) 30′, Valzania (C) 33′, Dermaku (L) 47′, Coda (L) 64′

LECCE (4-3-1-2): Gabriel, Adjapong, Lucioni, Dermaku, Zuta (Calderoni 88′), Majer (Stepinski 46′), Tachtsidis, Henderson, Listowski (Paganini 20′), Falco, Coda. A disposizione: Bleve, Vigorito, Montersini, Rossettini, Calderoni, Meccariello, Felici, Maselli, Paganini, Bjorkengren, Pettinari, Stepinski. Allenatore: Corini.

CREMONESE (4-3-1-2): Volpe, Fiordaliso, Ravanelli, Terranova, Crescenzi (Valeri 69′), Gustafson, Valzania (Zortea 88′), Deli (Castagnetti 69′), Gaetano, Strizzolo (Ciofani 56′), Ceravolo (Buonaiuto 57′). A disposizione: De Bono, Zaccagno, Bia, Zortea, Valeri, Pinato, Castagnetti, Schirone, Nardi, Ciofani, Celar, Buonaiuto. Allenatore: Bisoli.

Arbitro: Paterna.

Ammoniti: Terranova (C) 12′, Strizzolo (C) 45′, Fiordaliso (C) 54′, Gustafsson (C) 58′, Castagnetti (C) 90′.

Note: recupero p.t. 1′, recupero s.t. 4′.

Primo tempo. La prima occasione arriva al minuto 11 col mancino di Gaetano respinto da Gabriel dopo la sponda aerea di Ceravolo, col passare dei minuti i grigiorossi alzano il baricentro e al 30′ si portano in vantaggio col perfetto calcio di punizione di Gaetano. Passano 3 minuti e arriva il raddoppio ospite col bellissimo sinistro a giro di Valzania dal limite dell’area, nel finale di tempo non arriva la reazione leccese così al duplice fischio si va a riposo col doppio vantaggio grigiorosso.

Secondo tempo. Nella ripresa il Lecce accorcia le distanze col bellissimo tiro al volo di Dermaku, al 64′ i giallorossi siglano il pareggio col destro vincente di Coda che sfrutta l’assist di Stepinski. Al 72′ Gaetano cerca la doppietta col destro sfiorando la traversa, al 78′ Stepinski carica il sinistro e calcia di potenza ma Volpe respinge in corner. Nel finale nessuna delle due squadre riesce a segnare il goal-vittoria così al triplice fischio la sfida termina 2-2.

Classifica provvisoria

Cittadella 10-Empoli 10-Salernitana 8-Venezia 7-Chievo 7-Frosinone 7-Reggina 6-Lecce 5-Reggiana 4-Cosenza 4-Brescia 4-Ascoli 4-Monza 3*-SPAL 3-Pordenone 3-Cremonese 3-Entella 3-Pisa 3-Vicenza 2*-Pescara 1

*Una gara da recuperare

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.