De Luca: “Protocollo e ASL? Il Napoli arriverà fino alla giustizia ordinaria”

0

Il giornalista Francesco De Luca ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Marte nel corso della trasmissione Marte Sport Live: 

Piano B per il calcio?

Purtroppo pare che in Italia non ci sia in alcun settore. Sicuramente c’è una preoccupazione crescente nello sport e nel calcio. Quella che sembrava una buona idea della Federazione – cioè i playoffnon è stata accolta dalla società. Si naviga quindi a vista, sperando che questa fase molto critica possa essere superata. Bisognerebbe istituire una bolla che consente alle squadre di stare insieme per un periodo limitato fino al superamento della crisi. Ma è più che altro una suggestione”.

Le parole di Spadafora sul protocollo e sulla responsabilità delle ASL?

“Continuo a pensare che questo discorso della responsabilità primaria dell’azienda sanitaria locale sia un input arrivato domenica mattina, con la Lega calcio che però ha voluto proseguire su un’altra strada. Il Napoli arriverà fino alla giustizia ordinaria, credo che sia stata una bruttissima pagina. Si poteva agire con più buonsenso. Nel commento della decisione del Giudice Sportivo abbiamo scritto tutti che si tratta solo del primo tempo, ce ne saranno altri. Il Napoli andrà avanti fino alla fine, non è una questione importante solo per il discorso tecnico”.

Spadafora su Ronaldo?

“In Primavera gli sportivi di tutto il mondo si sono attivati, sono stati prodotti anche spot sulle misure da prendere. Un’iniziativa del genere dovrebbe tornare utile. La Juventus parla di rispetto delle regole: la Procura della Repubblica accerterà l’eventuale violazione del protocollo. Fare una diretta social seguitissima senza citarlo e adoperando termini sgradevoli non è stata una forma di rispetto”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.