Serie A/Inter-Milan 1-2: I rossoneri vincono il Derby e volano in testa alla classifica

0

 

PRIMO TEMPO

Parte bene l’Inter all’attacco, con il Milan che si difende bene e contattacca, Al 12′ su una ripartenza dei rossoneri, fallo di Kolarov su Ibrahimovic e calcio di rigore. Dal dischetto Handanovic para il tiro dagli undici metri dello svedese, ma sulla ribattuta lo stesso Ibra fa 0-1. Due minuti dopo è bravo Rafael Leao che va  via a D’Ambrosio sulla sinistra, serve al centro Ibra che raddoppia, 0-2. Al 18’Lukaku ci prova con il destro a giro, ma è facile la presa di Donnarumma. Al 29′ L’Inter accorcia sul 1-2 con Lukaku servito dal fondo da Perisic e mette dentro. Al 31′ Lautaro sfiora di testa il gol del pari, è bravo Kjaer a salvare sulla linea. Verso la fine del primo tempo da angolo a favore Lukaku di testa sfiora il pari. Al termine del primo tempo avanti il Milan 1-2.

SECONDO TEMPO

Parte bene l’Inter e conclude verso la porta con Lautaro Martinez, ma il pallone è altissimo sopra la traversa. Nella ripresa più Inter all’attacco ed il Milan chiude gli spazi difendendo il vantaggio. Al 56′ gran tiro dalla distanza di Leao, e tiro a lato di poco. Al 59′ grandissima occasione dell’Inter, Hakimi di testa in tuffo verso la porta e di poco a lato. Al 73′ Krunic solo davanti ad Handanivic spara alto sulla traversa e spreca l’occasione per il 3-1a favore dei rossoneri. Al 74′ Donnarumma in uscita tocca Lukaku, e l’arbitro Mariani assegna il rigore. Ma dopo il consulto VAR l’arbitro annulla il penalty. Nel finale cross di Lautaro, colpo di testa di Perisic ma non trova la porta. Al 93′ zampata di Lukaku davanti alla porta, ma il belga è contrastato da Hernandez e mette fuori. Finisce così 1-2 per il Milan che vola in testa alla classifica a punteggio pieno, frenata per l’Inter dopo il pareggio di Roma.

TABELLINO

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Kolarov; Hakimi, Vidal(84’Sannchez), Brozovic(68’Eriksen), Perisic; Barella; Lautaro Martinez, Lukaku. All.: Conte.

A disposizione: Padelli, Stankovic, Ranocchia, Darmian, Moretti, Squizzato, Eriksen, Sanchez, Pinamonti, Satriano.

MILAN (4-2-3-1):G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié(87’Tonali), Bennacer; Saelemaekers(63’Castillejo), Calhanoglu, Leao(62’Krunic); Ibrahimovic. All.: Pioli.

A disposizione: Donnarumma A, Tatarusanu, Conti, Dalot, Kalulu, Tonali, Krunic, Maldini D, Hauge, Brahim Diaz, Castillejo, Colombo.

STADIO: San Siro, Milano.

ARBITRI: Mariani ,Costanzo – Bindoni, IV: Maresca, VAR: Irrati, AVAR: Carbone.

RETI: 13’rig. e 16′ Ibrahimovic(M), 29’Lukaku(I).

NOTE: Ammoniti Kjaer(M), Kessiè(M), Ibrahimovic(M), Brozovic(I), Vidal(I), Hakimi(I).

Rec.+2. +5.

A cura di Antonio Bisesti.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.