Serie B – Vincono Empoli e Frosinone, pareggio tra Entella e Reggina

0

Ore 15:00

Entella-Reggina 1-1 Crisetig (R) 51′, Mancosu (E) rig. 90′

Ore 16:00

Pescara-Empoli  1-2 Romagnoli (E) 6′, Maistro (P) 32′, Moreo (E) 63′

Ore 18:00

Frosinone-Ascoli 1-0 Salvi (F) 75′

Entella-Reggina. Prima occasione al 4′ col sinistro dalla distanza di Liotti alto di un soffio, al 20′ Bellomo dai 20 metri calcia al volo col mancino mancando lo specchio di pochissimo. Al 38′ goal annullato all’Entella per un offside di Guarna così al duplice fischio si va a riposo sullo 0-0. Nella seconda frazione arriva il vantaggio ospite col calcio di punizione di Crisetig che si insacca dopo aver baciato la parte interna del palo, al 61′ Entella in 10 per l’espulsione di Crimi. Al 70′ Situm prova a fare tutto da solo e arrivato in area calcia trovando la pronta risposta di Borra, nel finale però l’arbitro assegna un calcio di rigore in favore dell’Entella che Mancosu trasforma per il definitivo 1-1 che chiude la contesa.

Pescara-Empoli. Al primo affondo la squadra toscana sblocca il punteggio con l’incornata di Romagnoli sul corner di Stulac, al 22′ Terzic entra in area e calcia ma Fiorillo respinge. Al 32′ arriva il pareggio del Delfino col bellissimo mancino di Maistro a fil di palo, nel finale id tempo Galano calcia a giro ma Brignoli respinge così al duplice fischio si va a riposo sull’1-1. Nei secondi 45 minuti arriva il raddoppio empolese col colpo di testa imperioso di Moreo sul perfetto cross di Fiamozzi, col passare dei minuti non arriva la reazione del Pescara così al triplice fischio l’Empoli si aggiudica la contesa.

Frosinone-Ascoli. Primo pericolo al 6′ col destro da fuori area di Saric a lato di un soffio, al 12′ Chiricò semina il panico nella difesa avversaria e calcia col mancino a lato di pochissimo. Al 29′ Sabiri calcia col destro ma la sfera termina sul fondo non di molto, nel finale di tempo la sfida non si sblocca così al duplice fischio si va a riposo senza reti. Nella ripresa arriva il vantaggio ciociaro col destro potentissimo di Salvi a seguito di una bella azione personale, nel finale di gara non arriva la reazione ascolana così al triplice fischio la squadra di casa conquista la vittoria.

Classifica provvisoria

Salernitana 7-Cittadella 7-Empoli 7-Frosinone 6-Reggina 5-Reggiana 4-Brescia 4-Chievo 4-Lecce 4-Venezia 4-Pordenone 3-SPAL 3-Cosenza 3-Monza 2*-Cremonese 2-Entella 2-Pisa 2-Vicenza 1*-Ascoli 1-Pescara 1

*Una gara da recuperare

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.