Prima la via diplomatica – Problema “nazionali” De Laurentiis ne sta parlando con alcuni colleghi di Lega serie A

0

Per prima cosa si tenterà la via diplomatica perché al momento non c’è ancora un vero e proprio braccio di ferro e neppure la voglia di intraprenderlo. Ma il Napoli – e non solo – guarda con preoccupazione alla finestra di ottobre delle nazionali. E inizia a pensare che non sia opportuno mandare i propri calciatori a giocare la Nations League a causa della paura del Covid 19. E ancora presto per poter dire che il Napoli (come altre società di serie A) possa non liberare i propri nazionali ma l’allarme lanciato dalla commissaria europea alla Salute Stella Kyriakides che parla di «una situazione in Ue molto preoccupante» costringe i club a una pausa di riflessione. Ed è De Laurentiis che non sta nascondendo la sua preoccupazione nel corso di una serie di colloqui con altri colleghi della Lega di serie A. Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.