Fonseca “chiama” Milik, il polacco e il Napoli continuano a trattare

Due ostacoli tra il Napoli e il bomber polacco. Juve e Roma hanno fretta

0

Ieri con un comunicato la Roma, ha voluto precisare che non ha alcun dubbio sulle condizioni fisiche di Arek Milik, anzi si fida delle due ginocchia operate, tra l’altro il controllo in Svizzera hanno dato esito positivo. Il tecnico dei giallorossi Paulo Fonseca ha fatto intendere che non punta più su Dzeko, ha la testa già alla Juventus, puntando sul polacco chiamandolo di persona. Il “problema” è tra il polacco e il Napoli, dove hanno due contenziosi. Il primo è inerente all’ammutinamento di inizio novembre, l’altro è per la pubblicità ad un suo locale, senza autorizzazione del club azzurro, questione dei diritti d’immagine. Un ammontare intorno ai 700 mila euro, non semplice da sbrogliare come matassa. De Laurentiis non ha alcuna fretta, lo può cedere anche l’ultimo giorno di mercato, Juventus e Roma invece sì per risolvere i rispettivi casi in attacco. Basterà una telefonata per accorciare i tempi?

Fonte: CdS

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.