Liga: Il Real stecca all’Anoeta, bene invece Cadice Betis e Granada

0

Ore 16:00

Huesca-Cadice                      0-2 Negredo (C) 11′, Pombo (C) 84′

Ore 18:30

Betis-Valladolid                    2-0 Fekir (B) rig. 10′, Carvalho (B) 18′

Granada-Alavés                    2-1 Soldado (G) 7′, Joselu (A) 22′, Machis (G) 79′

Ore 21:00

Real Sociedad-Real Madrid 0-0

 

Huesca-Cadice. Gli ospiti si portano in vantaggio al minuto 11 con preciso tiro di Negredo che bacia la parte interna dell’incrocio e si insacca, la replica dell’Huesca arriva al 30′ col missile alto di poco di Ferreiro così al duplice fischio si va a riposo col Cadice in vantaggio. Nella seconda frazione i ritmi calano vistosamente e gli ospiti controllano il match senza concedere molto, al 70′ ancora Ferreiro pericoloso su calcio di punizione ma la sfera termina sul fondo. All’84’ arriva il raddoppio ospite con la precisa incornata di Pombo che chiude la sfida sul definitivo 2-0.

 

Betis-Valladolid. La sfida sblocca la sfida al 10′ col calcio di rigore trasformato da Fekir, al 18′ arriva il raddoppio del Betis con la precisa rasoiata di William Carvalho. Al 29′ Iglesias calcia a giro mancando il bersaglio di poco, nel finale di tempo non arriva la reazione del Valladolid così al duplice fischio si va a riposo sul 2-0 per il Betis. Nella ripresa Orellana prova ad accorciare le distanze con un bellissimo tiro a giro largo non di molto, al 72′ Kike cerca gloria personale da fuori area ma Claudio Bravo respinge in tuffo. Nel finale non arriva la reazione ospite così al triplice fischio la sfida termina 2-0 per il Betis.

 

Granada-Alavés. Al primo tiro in porta i padroni di casa si portano in vantaggio col missile di Soldado che si insacca dopo aver toccato il palo, al 22′ arriva il pareggio ospite col calcio di punizione trasformato da Joselu. Nel finale di tempo Puertas aggancia in area e lascia partire un diagonale a lato di pochissimo così al duplice fischio si va a riposo sull’1-1. Nella seconda frazione Kennedy cerca il vantaggio per il Granada con un bel colpo di testa che manca il bersaglio non di molto, al 79′ arriva il raddoppio dei padroni di casa con Machis che sceglie bene il tempo e insacca dall’interno dell’area chiudendo la contesa sul 2-1 per il Granada.

 

Real Sociedad-Real Madrid. Il primo brivido arriva al 14′ col tiro dal limite di Benzema a lato non di molto, al 28′ Mendy cerca il tiro dalla distanza ma la sfera ancora una volta manca il bersaglio. Al 39′ Vinicius prova a fare tutto da solo e arrivato sui 20 metri calcia ma il brasiliano difetta in precisione, al 43′ Isak riceve palla in area e calcia a botta sicura ma Courtois si dimostra provvidenziale chiudendo il primo tempo a reti bianche. Nella ripresa Benzema controlla la sfera sui 20 metri e lascia partire un missile disinnescato da Remiro, al 76′ Januzaj cerca l’angolino ma la sfera termina sul fondo di pochissimo. Nel finale il Real non riesce a sbloccare il punteggio così al triplice fischio la sfida si chiude sullo 0-0.

 

Classifica provvisoria

Granada 6-Betis 6-Villarreal 4-Celta Vigo 4-Valencia 3-Osasuna 3-Getafe 3*Cadice 3-Real Sociedad 2-Real Madrid 1*-Eibar 1-Valladolid 1-Huesca 1-Alaves 0-Levante 0-Barcellona 0**-Atletico Madrid 0**-Siviglia 0**-Elche 0**-Athletic Bilbao 0

*Una gara da recuperare

*Due gare in meno

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.