Nations League: Spagna-Ucraina 4-0, Serbia-Turchia 0-0, Kosovo-Grecia 1-2

I punteggi finali delle gare di oggi, in cui sono impegnati i calciatori del Napoli

0

SPAGNA-UCRAINA 4-0. finale;

3′ gol della Spagna. Fallo di Kryvtsob (Ucraina) su Fati (Spagna). Sergio Ramos trasforma. 1-0.

12′, Ramos (Spagna) per Reguilon (Spagna). Tiro in porta. Il pallone esce di un poco.

18′, Fati (Spagna), al limite. Conclusione fuori di un niente.

19′, Moreno (Spagna), si destreggia e conclude. Tiro largo.

26′, (Spagna) si invola su una palla vagante in area. Il tiro viene miracolosamente deviato in angolo da un avversario.

29′, secondo gol della Spagna. Olmo effettua un traversone in area. Ramos (Spagna) realizza con un potente colpo di testa. La Spagna raddoppia. 2-0.

32′, Fati (Spagna) riceve da Reguilon. Controlla e tira. La palla va sul palo interno ed entra. 3-0.

41′, Mykhaylichenko (Ucraina), dal limite, aggancia e tira. De Gea sventa la minaccia.

66′, Merino (Spagna), in assolo, conclude con un rasoterra dal limite. Il portiere respinge con una gran parata.

77′, Oscar (Spagna) controlla in area. Tiro potente. Pyatov ci mette le mani. Palo ed angolo.

83′, quarto gol della Spagna. Dopo un rimbalzo, Ferran Torres ribadisce in rete. 4-0.

90′, Reguilon per Pau Francisco Torres (Spagna). Tiro. Palla alta sopra la traversa.

92′, Yaremchuk (Ucraina) riceve in area e tira. De Gea si produce in una bella parata.

Termina la gara. Spagna straripante.

SPAGNA (4-4-2): De Gea; Navas, Ramos, Torres, Reguilon; Olmo, Rodri, Thiago, Merino; Fati, Gerard Moreno. All. Luis Enrique

UCRAINA (4-3-3): Pyatov; Tymchuk, Matvienko, Kryvstov, Mykhaylichenko; Malinovskiy, Kharatin; Zinchenko; Yarmolenko, Yaremchuk, Marlos. All. Shevchenko

Marcatori: 3′ rig. Ramos, 29′ Ramos, 32′ Fati, 83′ Ferran Torres

SERBIA-TURCHIA 0-0, finale;

46′, Mitrovic (Serbia) riceve in mezzo all’area. Tira. Il portiere avversario Gunok, devia in angolo.

49′, Kolarov (Serbia), secondo giallo. Serbia in 10 uomini.

52′, Yazici (Turchia) in assolo. Tira dal limite. Di poco largo.

66′, su angolo Milenkovic (Serbia), tira. Palla oltre il fondo.

75′, Kaldirim (Turchia) tira dal limite. Fuori di poco.

78′, traversone di Under. Yazici (Turchia) supera l’avversario diretto e conclude. Ancora fuori.

Gara combattuta ed equilibrata. 0-0.

Gara equilibrata. Nazionali di grande qualità. Ma finora nessuna realizzazione ad emozionare l’incontro.

SERBIA (3-4-3): Rajkovic; Milenkovic, Pavlovic, Kolarov; Radonjc, Lazovic, Gudelj, Maksimovic; Kostic, Tadic, Mitrovic. All. Tumbakovic

TURCHIA (4-2-3-1): Gunok; Celik, Soyuncu, Kabak, Ali Kaldirim; Tufan, Kokcu; Tekdemir, Unal, Yazici; Karaman. All. Gunes

KOSOVO-GRECIA 1-2, finale;

3′,  gol del vantaggio della Grecia. Limnios. Ujkani battuto. 0-1.

51′, secondo gol della Grecia. Rete di Siovas. 0-2.
82′, gol dell’Albania. Segna Berisha. 1-2.
Grecia corsara in Kosovo, 1-2.
KOSOVO (4-3-3): Ujkani; Vojvoda, Rrahmani, Aliti, Hadergjonaj; Alimi, Dresevic, Berisha; Celina, Nuhiu, Zeneli. All. Challandes

GRECIA (4-2-3-1): Barkas; Bakakis, Svarnas, Stafylidis, Giannoulis; kourbelis, Zeca; Limsnios, Bakasetas, Fortounis; Koulouris. All. Van’t Schip

Marcatori: 3′ Limnios, 51′ Siovas, 82′ Berisha

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.