Guardiola, Manchester City: dal 2016 spesi quasi 800 milioni

Per non arrivare oltre i quarti di Champions...

0
Guardiola ed il Manchester City. Dal 2016 il club ha speso 777,91 milioni di euro. In quattro anni non ha ancora centrato una semifinale di Champions League. A “parziale” consolazione, i successi in patria: 2 Premier League, una FA Cup, 3 Coppe di Lega, 2 Community Shield. Sotto la gestione Pellegrini (2015-16) la squadra era arrivata tra le prime quattro. Miglior risultato finora ottenuto dal club nella competizione.
I dettagli degli esborsi, per le nuove acquisizioni:
Stagione 2016-17: 215 milioni spesi (Stones, Sané, Gabriel Jesus, Gundogan, Bravo, Nolito, Moreno, Rulli, Zinchenko, Pablo Mari, Mooy)
Stagione 2017-18: 317,5 milioni spesi (Laporte, Mendy, Walker, Bernardo Silva, Ederson, Danilo, Douglas Luiz, Harrison, Kayode, Ilic)
Stagione 2018-19: 78,59 milioni spesi (Mahrez, Palaversa, Sandler, Itakura, Arzani)
Stagione 2019-20: 166,82 milioni spesi (Rodri, Cancelo, Angelino, Pedro Porro, Steffen, Meshino)
Stagione 2020-21: sono stati già spesi 78,80 milioni per Nathan Aké, Ferran Torres, Yan Couto e Issa Kaboré.
Fonte: TMW
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.