Gigi Maifredi, allenatore: “La mia esperienza alla Juventus non è paragonabile a quella di Sarri”

Su Radio Punto Nuovo, il suo intervento

0
A ‘Punto Nuovo Sport Show’, Gigi Maifredi, allenatore: “Ai miei tempi dovevo creare qualcosa di nuovo. Quelli che si accingono a fare gli allenatori della Juve, devono soltanto prendere la squadra e portarla avanti. Esperienza non paragonabile. Senza chiedermelo, progettarono la fine di fine anno dopo la partita col  Cagliari. I miei giocatori sparirono dalla partita. E pareggiammo. Andai da Montezemolo e dissi di cercare qualcun altro. Avevano fatto qualcosa senza chiedere. E mi diede fastidio. Durante un derby di ritorno, dissi ai ragazzi che non ci sarei stato l’anno dopo. E gli chiesi come volevano andare in campo. Giocammo una partita squallida. Andando in campo col libero. E perdemmo 2-1“.
Fonte: Radio Punto Nuovo
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.