CdS Campania – “INSIGNE, NOO!”. Lorenzo in lacrime, si teme uno stiramento

Rissa a fine gara e sabato c'è la Champions

0

L’ennesimo spunto ha un epilogo inatteso. Lorenzo Insigne se ne accorge mentre corre, avverte qualcosa di sospetto, un dolore forte alla coscia sinistra – si tratterà di un risentimento – così decide di fermarsi e si lascia cadere. Le lacrime una volta uscito dal campo preoccupano Gattuso e i tifosi, sanno di allarme in vista del Barcellona, la partita più attesa. Il capitano è a terra, stringe i denti e copre gli occhi con le braccia, poi da bordocampo assiste agli ultimi minuti della partita. Prima di uscire placa gli animi bollenti (Gattuso si arrabbia perché qualcuno dalla panchina della Lazio lo chiama terrone più un’altra offesa) e ora, in vista di sabato, vivrà una lunga rincorsa verso il Camp Nou, con la stessa ansia del Napoli che vorrà a tutti i costi rincorrere l’impresa col 24 regolarmente in campo.  Fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.