Serie B – Livorno-Crotone: Pokerissimo rossoblu, la promozione si avvicina

0

Ore 18:45

Livorno-Crotone 1-5 Trovato (L) 12′, Zanellato (C) 31′, Simy (C) 35′ rig. 59′, Gerbo (C) 40′, Molina (C) 55′

LIVORNO (3-5-2): Ricci, Marie-Sainte, Bogdan (Pecchia 46′), Boben, Morelli, Pallecchi (Haoudi 77′), Awua, Bellandi (Ruggeiro 46′), Fremura (Porcino 56′), Trovato (Nunziatini 69′), Murilo. A disposizione: Plizzari, Neri, Petri, Porcino, Seck, Pecchia, Ruggiero, Nunziatini, Luci, Agazzi, Haoudi, Braken. Allenatore: Filippini.

CROTONE (3-5-2): Cordaz, Golemic, Marrone, Cuomo, Gerbo (Mustacchio 60′), Messias (Crociata 60′), Barberis (Gomelt 63′), Zanellato, Molina (Mazzotta 60′), Jankovic (Lopez 63′), Simy. A disposizione: Festa, Lambert-Evans, Gigliotti, Mazzotta, Spolli, Bellodi, Rodio, Crociata, Gomelt, Benali, Lopez, Mustacchio. Allenatore: Stroppa.

Arbitro: Camplone.

Ammoniti: Fremura (L) 45′

Note: recupero p.t. 2′, recupero s.t. 2′.

Primo tempo. Primo brivido al minuto 10 col tentativo di Zanellato dall’interno dell’area ma Bogdan in ripiegamento difensivo anticipa il giocatore rossoblu colpendo il palo, passano 2 minuti e i toscani sbloccano il punteggio col tiro di prima intenzione di Trovato sul cross di Morelli. Al 21′ Trovato cerca la doppietta direttamente da calcio d’angolo ma Cordaz respinge sulla traversa, al 31′ arriva il pareggio rossoblu col tap-in di Zanellato dopo una respinta corta. Passano 4 minuti e i pitagorici completano la rimonta con la rasoiata nell’angolino di Simy, nel finale di tempo Gerbo firma il tris calabrese con un perfetto tiro dal limite chiudendo la prima frazione sul 3-1.

Secondo tempo. Nella ripresa arriva il poker del Crotone con Molina che sfrutta una respinta corta di Ricci per depositare in rete, al 59′ i pitagorici calano il pokerissimo con Simy che trasforma alla perfezione un calcio di rigore. Col passare dei minuti gli ospiti continuano ad amministrare il possesso palla senza concedere nulla ai toscani, nel finale Zanellato calcia dal limite cercando la doppietta ma la sfera si schianta contro il palo così al triplice fischio la sfida termina 5-1 per il Crotone.

Classifica provvisoria: evidenziate le squadre con una gara in più

Benevento 80-Crotone 65-Spezia 56-Pordenone 55-Frosinone 53-Cittadella 52-Salernitana 51-Pisa 50-Empoli 48-Chievo 47-Entella 47-Ascoli 45-Cremonese 44-Venezia 44-Perugia 42-Pescara 42-Juve Stabia 41-Cosenza 37-Trapani 35-Livorno 21

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.