Incroci del destino: Higuain e Sarri ormai ex, Milik una trattativa e ora Zapata: c’è sempre l’azzurro nella Juve

0

Data per scontata l’uscita di Higuaìn, al quale non è stato proposto il rinnovo e che a più riprese ha manifestato la propria insofferenza, la Juve ha valutato numerose soluzioni per il ruolo di punta centrale (Milik, Gabriel Jesus, che il City non vuole cedere prima del 2021): alla fine la scelta è caduta su uno specialista le cui caratteristiche tecniche, tattiche e fisiche rispondono perfettamente alle richieste di Sarri (e Ronaldo).
Destini che si incrociano di nuovo: proprio l’arrivo del tecnico toscano a Napoli indusse Zapata a pretendere la cessione immediata: aveva capito di non essere né la prima, né la seconda scelta, per questo accettò con soddisfazione il trasferimento a Udine. Due stagioni in Friuli, 18 gol complessivi in campionato, e nell’agosto 2017 il passaggio alla Samp. L’anno seguente eccolo a Bergamo dove Gasperini è riuscito a migliorarlo anche dal punto di vista tattico. Una crescita quasi impetuosa, quella di Dùvan, a segno anche ieri a Verona. Fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.