SERIE A, finali: Cagliari-Lecce 0-0; Fiorentina-Verona 1-1; Parma-Bologna 2-2; Udinese-Sampdoria 1-3

Terminate le gare delle 19,30

0

CAGLIARI-LECCE 0-0. 21′, Falco, sinistro rasoterra dal centro dell’area: Cragno respinge lateralmente. 22′, Saponara, al limite dell’area, conclude al volo: Cragno respinge. Sulla ribattuta, Babacar coglie il palo di sinistro. 23′, ancora Saponara, stavolta di testa all’altezza del secondo palo: Cragno neutralizza. 43′, triangolazione Mancosu, Babacar e Saponara. Quest’ultimo strozza la conclusione sul palo lontano. 50′, Joao Pedro si produce in un filtrante per Nandez. Cross per Simeone che, in tuffo di testa, non riesce a deviare in porta. 0-0. 56′, Farias sul vertice sinistro dell’area, rientra sul destro e cerca il palo lungo. Fuori. 65′, ancora Farias, il cui rasoterra si spegne di poco al lato. 78′, Nandez, al volo di destro, ma la palla va sopra la traversa. 86′, Simeone, diagonale rasoterra. Gabriel si distende e respinge. 90′, Ancora Farias tira dal limite dell’area. Cragno riesce ad arrivarci. 0-0.

FIORENTINA-VERONA 0-1. 17′, Gol del Verona. Amrabat lancia verticale per Faraoni, che, in acrobazia, infila in rete. 0-1. 35′, Sottil scambia con Kouame al limite dell’area. Questi conclude alto sopra la traversa. 37′ ancora Fiorentina. Ribery trova Kouame in area, che appoggia all’indietro per Castrovilli. Tiro alto. 0-1. 84′, destro di Veloso, la sfera finisce sull’esterno della rete. 86′, Dalbert crossa per Castrovilli, girata di testa. Pallone alto. 95′, Gol della Fiorentina. Dal limite, Chiesa verticalizza per Cutrone. Questi, con un destro ravvicinato, supera Silvestri. 1-1.

PARMA- BOLOGNA 0-2. 3′, Gol del Bologna. Angolo dalla destra di Orsolini: Danilo stacca di testa sul primo palo e batte Sepe. 0-1. 16′, raddoppio del Bologna. Soriano supera con una finta Gagliolo e tira di sinistro dalla distanza: un rimbalzo inganna Sepe. 0-2. 93′, gol del Parma. Angolo di Kulusevki, Kurtic batte Skorupski di testa. 1-2. 94′ pareggio del Parma. Cross di Gagliolo, Inglese arriva per primo e batte Skorupski. 2-2.

UDINESE-SAMPDORIA 1-1. 37′, gol dell’Udinese. Lasagna vince un duello fisico con Yoshida. Evita il recupero di Colley. E supera Audero, con un gran sinistro dal limite. 1-0. 46′, Gol della Sampdoria. Sponda di Ekdal per Quagliarella, che calcia col destro, di controbalzo, dal limite. Niente da fare per Musso. 1-1. 65′, De Paul destro dalla distanza: Audero, devia in angolo. 84′, Gol della Sampdoria. Bonazzoli, in rovesciata dal limite dell’area piccola: palla all’incrocio. 1-2. 94′ Gabbiadini controlla in area di rigore e calcia a giro di sinistro, dai sedici metri: pallone all’incrocio. 1-3.

A cura di Alessandro Cardito

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.