Serie A – Fiorentina-Cagliari: Al Franchi termina a reti inviolate

0

Fiorentina-Cagliari 0-0

FIORENTINA (3-4-3): Dragowski, Milenkovic, Ceccherini, Caceres, Lirola (Dalbert 59′), Duncan, Badelj (Pulgar 60′), Venuti, Chiesa (Ghezzal 46′), Ribery (Cutrone 75′), Vlahovic (Kouame 75′). A disposizione: Terracciano, Agudelo, Castrovilli, Cutrone, Dalbert, Dalle Mura, Igor, Ghezzal, Kouame, Pulgar, Sottil, Terzic. Allenatore: Iachini.

CAGLIARI (3-4-1-2): Cragno, Klavan, Walukiwicz, Lykogiannis, Nandez, Rog (Ionita 63′), Birsa (Faragò 79′), Mattiello, Nainggolan, Joao Pedro (Ragatzu 63′), Simeone. A disposizione: Rafael, Ciocci, Boccia, Cigarini, Faragò, Ionita, Lombardi, Paloschi, Pisacane, Ragatzu. Allenatore: Zenga.

Arbitro: Manganiello.

Ammoniti: Chiesa (F) 9′, Mattiello (C) 71′, Duncan (F) 80′, Lykogiannis (C) 92′.

Note: recupero p.t. 5′, recupero s.t. 6′.

Primo tempo. Nel primo tempo al 26′ Lirola cerca il missile dal limite mancando il bersaglio di un soffio, al 39′ Duncan aggancia dai 20 metri e calcia a botta sicura centrando il palo. Nel finale di tempo Ceccherini dal limite dell’area cerca l’angolino ma la sfera termina sul fondo i un niente chiudendo i primi 45 minuti senza reti.

Secondo tempo. Nella ripresa Nandez riceve palla nell’area piccola e calcia ma Dragowski si dimostra provvidenziale, col passare dei minuti i viola cercano il vantaggio con Kouame che da distanza ravvicinata cerca il sette ma Cragno sventa la minaccia. Nel finale di gara la sfida non si sblocca così al triplice fischio la sfida termina 0-0.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.