Paparesta: “Gli arbitri sono uomini che hanno percezioni, intuizioni, non macchine infallibili”

"Se c'è la possibilità di sfruttare la VAR, ben venga”

0
Gianluca Paparesta, ex arbitro, a ‘Punto Nuovo Sport Show’: “La tecnologia VAR è uno strumento di grande utilità per il calcio. Chiunque la metta in discussione e cerchi di scavalcare la VAR, credo faccia un danno al sistema. È ovviamente un sistema che va migliorato. Specialmente va modificato negli aspetti che prevedono determinati utilizzi, in determinate occasioni. È utilissimo. Se si pensa che in piena emergenza Covid, il presidente Nicchi sostenne che si poteva far a meno della VAR, a fine campionato. Ma ad oggi il margine d’errore è sceso notevolmente. Il presidente Gravina, per primo, chiese di poter testare il challenge. Per rivedere episodi che, secondo chi subisce una determinata cosa, non sono giusti. Il protocollo è stato diffuso per evitare confusione totale. E che ogni caso fosse soggetto a revisione. Gli arbitri sono uomini che hanno percezioni, intuizioni, non macchine infallibili. Se c’è la possibilità di sfruttare la VAR, ben venga“.
Fonte: Radio Punto Nuovo
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.