Serie B – Salernitana-Cremonese: Pirotecnico pareggio all’Arechi

0

Ore 18:45

Salernitana-Cremonese 3-3 Celar (C) 6′ 67′, Dziczek (S) rig. 73′, Di Tacchio (S) 79′ rig. 96′, Zortea (C) 95′

SALERNITANA (3-5-2): Micai, Karo, Migliorini, Joroszynski, Lombardi, Maistro (Jallow 62′), Dzcizek (Akpa Akpro 76′), Di Tacchio, Lopez, Djuric (Gondo 62′), Giannetti (Cerci 76′). A disposizione: Vannucchi, Heurtaux, Billong, Aya, Curcio, Capezzi, Kiyine, Akpa Akpro, Gondo, Cerci, Jallow. Allenatore: Ventura.

CREMONESE (3-5-2): Ravaglia, Bianchetti, Terranova, Ravanelli, Mogos (Crescenzi 74′), Valzania, Arini, Gustafson, Zortea (Claiton 88′), Celar (Castagnetti 88′), Ciofani (Parigini 74′). A disposizione: Volpe, Crescenzi, Claiton, Michael, Parigini, Castagnetti, Gaetano, Ceravolo, Palombi. Allenatore: Bisoli.

Arbitro: Baroni.

Ammoniti: Arini (C) 52′, Lopez (S) 64′, Parigini (C) 76′, Di Tacchio (S) 78′.

Espulsi: Arini (C) 72′, Lombardi (S) 81′.

Note: recupero p.t. 2′, recupero s.t. 9′.

Primo tempo. Passano appena 6′ e i grigiorossi sbloccano il punteggio col Celar che trafigge Micai dopo aver superato il diretto marcatore in area, al 23′ Bainchetti crossa sul secondo palo alla ricerca di Celar che manca di testa la doppietta di un soffio. Nel finale di tempo Dziczek dai 20 metri lascia partire un missile sul quale Ravaglia si dimostra provvidenziale chiudendo così i primi 45 minuti sull’1-0 ospite.

Secondo tempo. Nella ripresa ancora Celar pericoloso dal limite dell’area ma Micai in tuffo respinge, al 50′ sugli sviluppi di un piazzato Ravanelli in estirada nell’area piccola manca l’impatto col pallone. La Cremonese continua ad attaccare e al 67′ Celar raddoppia le marcature siglando la personale doppietta con un facile tap-in dopo una respinta corta di Micai su Mogos, al 70′ però l’arbitro assegna un rigore ai campani espellendo anche Arini. Dagli undici metri si presenta Dziczek che accorcia le distanze, la Salernitana sfrutta l’uomo in più al 79′ pareggiando i conti col colpo di testa di Di Tacchio. All’81’ l’arbitro ripristina la parità numerica espellendo Lombardi, passano 4 minuti e Zortea riporta in vantaggio la Cremonese con un tiro-cross che beffa Micai. Nel recupero l’arbitro Baroni assegna un altro rigore alla Salernitana che Di Tacchio trasforma per il definitivo 3-3.

Classifica provvisoria: evidenziate le squadre con una gara in più

Benevento 73-Crotone 51-Spezia 50-Cittadella 49-Frosinone 48-Pordenone 46-Salernitana 44-Chievo 42-Entella 41-Empoli 41-Pisa 40-Perugia 40-Pescara 38-Venezia 36-Juve Stabia 36-Cremonese 34-Ascoli 32-Cosenza 30-Trapani 28-Livorno 21

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.