In Coppa: c’è uno spuntato nel trio d’attacco. I voti de Il Mattino

0

6 POLITANO 
Cresce nella prima frazione, aumentando la capacità di inserimento e creando diversi pericoli, come quando riesce a strappare il pallone ad Handanovic. Rimedia due fallacci da Young: ma, è la dimostrazione che la gamba di Politano è già frizzante. Poi cala nella ripresa ed esce.

7 MERTENS 
Tocca pochissimi palloni nei primi minuti, con la compressione del giro-palla. Si abbassa alla ricerca di qualche pallone giocabile. Entra nella storia con il gol numero 122, sfruttando l’assist di Insigne. Poi diventa punto di riferimento, attacca gli spazi, va verso i compagni. Poi col fiatone.

7 INSIGNE 
Una spina costante, un’arma micidiale nelle ripartenze. Skriniar prova a limitarlo nel suo ruolo di regista offensivo. Ha il merito di strappare in modo fantastico sul rilancio di Ospina che regala l’1-1, bruciando Eriksen e servendo a Mertens un assist che andava solo spinto in rete. È una raffica, prende e parte. Micidiale. 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.