Il valore di Koulibaly non cambia: 100 milioni o non se ne fa nulla

0

«Il coronavirus qui conta poco. Koulibaly è come un’auto d’epoca che non cambia valore, è un grande calciatore e la società ha il diritto di chiedere il prezzo che vuole in caso di cessione». Le parole di Cristiano Giuntoli sul difensore azzurro sono state chiare. 100 milioni (o giù di lì) altrimenti non se ne fa nulla. E Koulibaly può anche rimanere a Napoli, come fatto nelle ultime sei stagioni.

Le dichiarazioni del direttore sportivo azzurro sembrano aver raffreddato i piani di mercato del Manchester United che ieri ha ascoltato attentamente Giuntoli. Il club inglese è sulle tracce del franco-senegalese da tempo. Ormai, ma tutti in società sanno che i Red Devils non potranno spingersi a quelle cifre, non arrivando a offrire i 100 milioni che furono proposti al Napoli un’estate fa. L’affare, come riporta il Mirror questa mattina, si farebbe solo se il Napoli decidesse di abbassare le pretese, ma con il contratto di Koulibaly ancora lungo (scade nel 2023), sarà Aurelio De Laurentiis a decidere la trattativa. Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.