UEFA: Il 17 giugno si capirà il futuro delle coppe europee

0
Il 17 giugno il comitato esecutivo ridisegna il format originario delle coppe europee

Uefa solidale con i club ma non troppo. Molto attesa anche la riforma del Fair Play Finanziario le cui regole, per la stagione attuale e la prossima, dovranno per forza assere allentate.

Il 17 giugno, il giorno del comitato esecutivo dell’Uefa si avvicina. Sarà quello il momento in cui si capirà il futuro delle coppe europee, che saranno concentrate ad agosto e ridisegnate rispetto al format originario. Ai club del vecchio continente però sta a cuore anche (o forse è meglio dire soprattutto) la riforma del Fair Play Finanziario che per la stagione 2019-20 e per quella 2020-21 non potrà essere certo rispettato alla lettera come successo finora, pena sanzioni economiche o addirittura l’esclusione dalla Champions o dall’Europa League dell’anno successivo. L’Inter, la Roma e il Milan ne sanno qualcosa. Fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.