Politano: “Siamo pronti, aspettiamo solo di tornare in campo. Coppa Italia? La vogliamo vincere”

L'esterno d'attacco del Napoli ai microfoni di Radio Kiss Kiss

0

Il protocollo è servito: e ora sì, che lo spogliatoio può riaprire. Il Napoli è pronto al varo degli allenamenti collettivi: in realtà Gattuso pensava di cominciare già ieri, ma le nuove linee guida non sono arrivate in tempo e così Rino ha diretto un’altra seduta sulla falsa riga di quelle individuali. Oggi però, alla vigilia della pausa domenicale, gli azzurri dovrebbero concludere la settimana come una squadra vera: tutti insieme, con tanto di partitina, e poi a casa per la doccia. Sì, sarà così ancora per un po’, ma il calcio vero sembra più vicino.

«Il pallone manca tanto», sospira Matteo Politano. E ora non resta che attendere il ritorno del campionato, della Champions e poi del grande obiettivo di tutti: «La Coppa Italia».

 Tutto procede, insomma. «La sensazione è positiva», dice Politano alla Radio ufficiale del Napoli.

Guardando al futuro: «Giocheremo ogni tre giorni e il clima non ci aiuterà: servirà un grandissimo sforzo, per noi sarà una bella sfida».

L’attesa per le date è notevole: «È importante sapere presto se potremo ripartire: ci stiamo allenando già da due settimane e aspettiamo soltanto l’annuncio ufficiale».

Anche nel corso della quarantena gli smart-allenamenti non sono mancati: «Ogni giorno. Ci siamo messi a disposizione della società e del governo, ma non è stato facile soprattutto quando il pericolo era tanto».

Da un po’, però, si pensa seriamente ai tornei: «Mancano dodici partite di campionato e cercheremo di arrivare in Europa League o in Champions. Poi avremo la trasferta di Barcellona e l’Inter in semifinale di Coppa Italia, il nostro obiettivo principale».

Matteo insegue anche un traguardo personale: il primo gol. «Spero che arrivi presto, devo migliorare sotto l’aspetto realizzativo: Gattuso crede in me, mi fa sentire importante».

Fabio Mandarini (CdS)  

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.