La situazione contratti dei giovani del settore Primavera. Informate le società

Il campionato Primavera rischia di non ripartire a causa della Pandemia Covid-19

0

Ci sono divergenze di pareri su questa decisione. Il Benevento ha già comunicato ai propri tesserati del settore giovanile la chiusura dell’attività. In queste ore Bruno Conti sta facendo lo stesso in video conferenza con i ragazzi delle categorie inferiori. Anche altri grandi club hanno inviato comunicazioni scritte ai tesserati. Perfino le scuole calcio che muovono un movimento di migliaia di persone sono pronte a chiudere i battenti fino alla prossima stagione. Tutto l’attività che dipende dalla Figc viene interrotta, in queste ore si valuterà la possibilità di inserire nel blocco anche il calcio femminile. Mancano solo tre partite alla fine del campionato e questo sarà tenuto in considerazione.
I contratti dei giovani calciatori giocatori non dovrebbero essere toccati, non rientrerebbero nei tagli previsti per i grandi. Ci sono famiglie che vivono con gli stipendi dei figli che giocano nella Primavera. Potrebbero essere interessati alle decurtazioni ingaggi che si aggirano intorno ai 500.000 euro, ma sono casi rarissimi. Il settore giovanile, professionisti e dilettanti, andrà di pari passo con le scuole, che per il momento sono state sospese. 

La Redazione

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.