Priorità ai campionati: Spunta l’ipotesi della Champions a Ferragosto

0
SI RIPRENDE A SETTEMBRE

Se passerà la linea della Champions assegnata dopo ferragosto, i campionati 2020-21 riprenderanno nel week end del 12-13 settembre. Ma si concluderanno comunque entro l’1 giugno 2021 quando i calciatori saranno liberati per partecipare a Euro 2021 e alla Coppa America.

È chiaro che le squadre che termineranno le loro fatiche a metà luglio andranno subito in ferie. Mentre quelle che andranno avanti nelle coppe europee avranno meno riposo. Le cose da sistemare, però, restano molte e non a caso oggi è in programma in una nuova riunione in video conferenza tra le Leghe Europee che si prepareranno al nuovo appuntamento delle prossima settimane del gruppo di lavoro tra Uefa, Eca ed European Leagues.

I temi da affrontare saranno relativi al giocare a porte aperte o chiuse, al calendario internazionale, ma anche al mercato. Perché la finestra nella quale fare le negoziazioni andrà rivista dal punto di vista temporale. Idee? Una può essere quella di tenere aperto il mercato fino a metà settembre ovvero fino a quando inizieranno i prossimi campionati: come numero di giorni ci sarebbe un taglio rispetto al solito, ma per una volta un sacrificio può essere fatto; un’altra invece prevede come termine la fine dei settembre.

Da modellare (ma in questo caso toccherà alla Figc) la data di iscrizione ai campionati e (palla alla Uefa) quella per assolvere ai dettami del Fair Play Finanziario, che comunque quest’anno dovrebbe avere paletti meno stringenti per ovvi motivi. Fonte: CdS

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.