Coronavirus – Denunciati Jovic e Ninkovic. Ecco il motivo

I due giocatori serbi hanno eluso l'obbligo di isolamento

0

In un momento tutto il mondo sta combattendo la battaglia più dura, ovvero la pandemia da Coronavirus, alcuni esponenti del calcio non hanno preso sul serio questa vicenda. Si tratta di due giocatori serbi: Luka Jovic del Real Madrid e Nikola Ninkovic dell’Ascoli. Il motivo? Hanno eluso l’obbligo di isolamento, dopo essere tornati in Serbia e sarebbero quindi denunciati dalle autorità locali per non aver rispettato il decreto.

La Redazione

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.