Serie A: Atalanta-SPAL: La regola dell’ex non perdona

0

Lunedì 20 gennaio ore 20:45

Atalanta-SPAL 1-2 Ilicic (A) 17′, Petagna (S) 54′, Valoti (S) 61′

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello, Toloi, Caldara (Muriel 66′), Palomino, De Roon, Freuler (Djimsiti 46′), Pasalic, Gosens, Gomez (Malinovskiy 59′), Ilicic, Zapata. A disposizione: Gollini, Rossi, Heidenreich, Djimsiti, Masiello, Da Riva, Malinvskiy, Piccoli, Muriel. Allenatore: Gasperini.

SPAL (3-5-2): Berisha, Cionek, Vicari, Igor, Strefezza, Valoti (Valdifiori 78′), Missiroli, Dabo, Reca (Tomovic 85′), Di Francesco (Floccari 72′), Petagna. A disposizione: Letica, Thiam, Salamon, Cannistrà, Tomovic, Valdifiori, Jankovic, Murgia, Tunjov, Floccari, Paloschi. Allenatore: Semplici.

Arbitro: La Penna.

Ammoniti: Valoti (S) 5′, Vicari (S) 22′, De Roon (A) 40′, Di Francesco (S) 45’+1′, Palomino (A) 50′.

Note: recupero p.t. 2′, recupero s.t. 7′.

Primo tempo. La prima occasione arriva al 4′ col tentativo di Strefezza respinto in calcio d’angolo da Sportiello. Passano 3 minuti e Gomez lascia partire un cross perfetto in area ma Caldara arriva con un attimo di ritardo e da due passi mancando la sfera di poco. Al 17′ Ilicic sblocca il punteggio con un pregevole tocco di tacco dall’interno dell’area piccola sfruttando l’assist di Zapata. Duvan Zapata al 32′ centra il palo a portiere battuto con un siluro a botta sicura. Al 38′ Reca controlla la sfera dal limite e calcia cercando il pareggio mancando il bersaglio di pochissimo. Nel finale di tempo l’ex atalantino Petagna di testa colpisce il palo chiudendo i primi 45 minuti sull’1-0 nerazzurro.

Secondo tempo. Nella ripresa gli spallini pareggiano i conti con la classica rete dell’ex Petagna che sfrutta l’assist di Reca scatenato in contropiede. Ferraresi scatenati al 61′ con Valoti che completa la rimonta segnando un goal bellissimo dopo una strepitosa azione personale. Al 70′ Pasalic entra in area e calcia a giro cercando il pareggio ma un avversario si oppone col corpo sventando la minaccia. La Dea continua ad attaccare a testa bassa e all’88’ Zapata si smarca all’interno dell’area e calcia a lato di poco. La pressione atalantina continua sempre con Zapata al tiro ma Berisha in volo respinge il tiro del colombiano chiudendo la contesa con la vittoria spallina.

Classifica provvisoria

Juventus 51-Inter 47-Lazio 45*-Roma 38-Atalanta 35-Cagliari 30-Milan 28-Parma 28-Torino 27-Verona 26*-Napoli 24-Udinese 24-Fiorentina 24-Bologna 24-Sassuolo 22-Sampdoria 19-Lecce 16-Brescia 15-SPAL 15-Genoa 14

*Una gara da recuperare

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com