Serie A Verona-Genoa al 45′: Grifone in vantaggio al Bentegodi

0

Domenica 12 gennaio ore 18:00

Verona-Genoa 0-1 Sanabria (G) 41′

VERONA (3-4-2-1): Silvestri, Rrahmani, Kumbulla, Gunter, Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic, Pessina, Verre, Zaccagni. A disposizione: Berardi, Radunovic, Dawidowicz, Vitale, Adjapong, Wesley, Bocchetti, Danzi, Badu, Di Carmine, Pazzini, Stepinski. Allenatore: Juric.

GENOA (3-5-2): Perin, Biraschi, Romero, Criscito, Ankersen, Cassata, Schone, Sturaro, Barreca, Sanabria, Pandev. A disposizione: Radu, Marchetti, Pajac, Ghiglione, Goldaniga, El Yamiq, Behrami, Agudelo, Jagiello, Radovanovic, Destro, Favilli. Allenatore: Nicola.

Arbitro: Mariani.

Ammoniti: Rrahmani (V) 3′, Criscito (G) 25′, Schone (G) 28′.

Note: recupero p.t. 1′.

GARA INIZIATA CON 15′ DI RITARDO, PERCHE’ HANNO DOVUTO RITRACCIARE LE LINEE DELLE DUE AREE DI RIGORE PERCHE’ STORTE.

Primo tempo. La prima occasione arriva al 5′ con Sanabria che al centro dell’area controlla e calcia ma disturbato da Kumbulla colpisce debolmente vanificando tutto, replica la squadra di casa col destro a giro di Lazovic ma Perin blocca in tuffo. Gli scaligeri continuano ad attaccare e al 28′ Amrabat cerca e trova Pessina che in acrobazia cerca un super goal ma Perin in tuffo sventa la minaccia in volo, al 34′ sugli sviluppi di un corner Rrahmani colpisce id testa ma il portiere rossoblu anche in questa circostanza non si lascia sorprendere. Nel finale di tempo Barreca pesca in area Sanabria che brucia sul tempo Gunter e trafigge Silvestri chiudendo la prima frazione sull’1-0 genoano.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com