Faggiano, ds Parma: “Napoli? Sono terrone dentro quindi mi piace”

0

Il ds del Parma, Daniele Faggiano, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Punto Nuovo durante la trasmissione Punto Nuovo Sport Show: L’obiettivo nostro è quello di tenere Kulusevski fino a giugno, è un tesserato e professionista serio. La Juve può darmi quello che vuole, Kulusevski è un giocatore del Parma. Pjaca? Non l’avrei preso con uno scambio, ma normalmente sì”.

Atalanta-Parma o Napoli-Inter? “Penso ai miei, ma sono tutte partite difficili. Domenica scorsa abbiamo rischiato di perdere col Brescia, ma il Napoli deve fare bene per riprendersi”.

D’Aversa? “È un misto, un ragazzo che si è formato ed è cresciuto in un settore giovanile importante. È stato un giocatore importante, da allenatore si sta dimostrando molto duttile. Ha fatto e sta facendo tanta gavetta, se ne parla poco, ma la colpa è di chi non l’ha seguito“.

Sepe? “È un calciatore ed un uomo come si deve, gli vogliamo bene. Napoli? Sono terrone dentro, quindi mi piace. Sono di Lecce, ma non me la godo perché non ci sono mai”.

Mio gioiello? “Giovani nostri di proprietà ne abbiamo pochissimi, dal fallimento abbiamo avuto una crescita esponenziale e stiamo rifondando il settore giovanile, stiamo ripartendo. Grassi? Lo spero, abbiamo giocatori importanti che hanno già una certa età: Kucka, Hernani. Obiettivi? Noi ci dobbiamo salvare, l’anno scorso ci siamo salvati all’ultimo e non lo auguro a nessuno”. 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.