Nella serata di ieri Reina ha cenato con gli spagnoli del Napoli

0
PEPE A CENA

E allora, c’era una volta il Napoli di Callejon, Mertens e Lorenzo. E poi Koulibaly e Allan, Fabián, Zielinski e così via: ci sono ancora, certo, ma dove sono finiti? Verrebbe da dire: insieme con gli altri, però ognuno per sé. Perché oggi sembra che il collettivo sia un fatto individuale. O quantomeno di qualcuno: pochi amici a destra, pochi a manca. Tante chiacchiere, troppe, e nessun confronto vero. E inevitabilmente nasce una valutazione: la mancanza di un leader con le spalle larghe e il piglio deciso sin dall’adios di Reina. Che guarda caso ieri è comparso in città, tra le vie del centro, e in serata ha cenato a Posillipo con gli spagnoli e qualche altro vecchio compagno. Tra cui Maksimovic: oggi organizzatore di un’altra cena per il suo compleanno. Che siano occasioni buone? Magari: ciò che oggi i senatori azzurri devono fare, necessariamente, è rimettere insieme i cocci, tracciare una strada nuova sulla scia della vecchia e salvare la stagione.

Fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.